Spaghetti salsiccia e melanzane

30 minuti

12 minuti

Materie Prime

Salsiccia fresca

INGREDIENTI
per 4 persone

400 g di salsiccia fresca CLAI
320 g di spaghetti integrali
320 g di melanzane
120 g di carote
60 g di sedano
100 g di porri
basilico q.b.
1 g di paprika dolce
olio extravergine d’oliva q.b.
sale e pepe nero q.b.

PROCEDIMENTO
Lavate, spuntate e dividete a metà le melanzane, riducetele a fette per il senso della lunghezza, poi a cubetti di circa 1 cm. Disponetele su una leccarda foderata con carta forno e aggiungete un filo d’olio, un pizzico di sale, pepe e foglioline di basilico, mescolando il tutto.
Cuocete in forno statico, già caldo a 220°, per circa 10 minuti e una volta pronte tenetele da parte.

Spellate le carote e spuntatele, tagliatele a listarelle sottili e infine a dadini piccolissimi. Fate lo stesso con il sedano ed infine affettate sottilmente il porro.
Mettete sul fuoco una padella nella quale versare un giro d’olio e poi il porro. Unite il sedano e la carota.

Lasciate soffriggere il tutto per qualche istante e mescolate spesso, prima di aggiungere la salsiccia privata di budello e ridotta a pezzi grossolani. Scottatela mescolando di tanto in tanto e schiacciando con il dorso di un cucchiaio di legno, in questo modo vi aiuterete a sgranarla.

Cuocete per circa 25-30 minuti. Intanto mettete a bollire l’acqua, salate a bollore e poi lessate gli spaghetti.
Quasi al termine della cottura, quando la salsiccia sarà ben rosolata, aromatizzate con la paprika, le foglie di basilico spezzettate a mano e per finire le melanzane.

Aggiungete un mestolo di acqua di cottura della pasta per allungare il condimento e non appena gli spaghetti saranno al dente scolateli direttamente in padella.
Una breve saltata e la vostra pasta melanzane e salsiccia è pronta per essere gustata!