Prosciutto cotto ripieno di riso

40 minuti

15 minuti

Materie Prime

Prosciutto cotto

INGREDIENTI
per 6 persone

6 fette di prosciutto cotto
250 g riso
6 pomodorini ciliegia
1/2 finocchio
1 caspo di lattuga
2 cipollotti
capperi
acciughe sott’olio
prezzemolo
maionese
olio d’oliva
sale
pepe

PROCEDIMENTO
Lessate il riso in acqua salata; scolatelo lasciatelo raffreddare quindi raccoglietelo in una ciotola e conditelo con circa g 100 di maionese, un pizzico di sale e un trito fine preparato con un cucchiaio di capperi, 2 filetti d’acciuga, un mazzetto di foglioline di prezzemolo e i cipollotti.
Distribuite il riso condito sulle fette di prosciutto, arrotolatele formando 2 involtini che vanno divisi a metà.
Sistemateli tutti nel piatto da portata, disponendo al centro un misto di lattuga ridotta a striscette, il finocchio a tocchettini, guarniteli con mezzi pomodorini, condite con un filo d’olio e una macinata di pepe.

Il tuo macellaio consiglia

Scegliete prosciutti cotti di buona qualità che si presentano alla fetta leggermente rugosi e non lisci e traslucidi. Infatti se la fetta è scivolosa significa che nel prosciutto sono stati trattenuti molti liquidi a scapito della fragranza. Inoltre il prosciutto si deve presentare di colore uniforme e deve essere possibile distinguere le parti muscolose che compongono la coscia del maiale. La presenza del grasso è un indice di qualità.

La parola al sommelier

Albana di Romagna DOCG di buona intensità e complessità aromatica, morbida (per contrapporsi ai capperi e acciughe) con buona acidità per contrastare grassezza maionese e prosciutto.